Il cimitero di Praga

Paperback, 526 pages

Polish language

Published Nov. 26, 2014 by Oficyna Literacka Noir sur Blanc.

ISBN:
9788845278648

View on OpenLibrary

4 stars (2 reviews)

Lungo il XIX secolo, tra Torino, Palermo e Parigi, troviamo una satanista isterica, un abate che muore due volte, alcuni cadaveri in una fogna parigina, un garibaldino che si chiamava Ippolito Nievo, il falso bordereau di Dreyfus per l'ambasciata tedesca, la crescita di quella falsificazione nota come "I protocolli dei Savi Anziani di Sion", che ispirerà a Hitler i campi di sterminio, gesuiti che tramano contro i massoni, massoni, carbonari e mazziniani che strangolano i preti con le loro stesse budella, un Garibaldi artritico dalle gambe storte, i piani dei servizi segreti piemontesi, francesi, prussiani e russi, le stragi nella Parigi della Comune, orrendi ritrovi per criminali che tra i fumi dell'assenzio pianificano esplosioni e rivolte di piazza, falsi notai, testamenti mendaci, confraternite diaboliche e messe nere. Ottimo materiale per un romanzo d'appendice di stile ottocentesco, tra l'altro illustrato come i feuilletons di quel tempo. Un particolare: eccetto il protagonista, …

8 editions

Il cimitero di Praga

4 stars

Di questo romanzo mi è piaciuto soprattutto come si intrecciano e confondono magistralmente la Storia, cioè i fatti storici reali, che sono ben di più di una semplice cornice del romanzo, con la finzione e il complotto. Il tema del complotto e della falsificazione (oggi diremmo "fake news"), anche se riferito a un contesto molto diverso, lo trovo particolarmente attuale... Più di una volta sono andato a cercare (grazie, Google) per curiosità personaggi (a parte il protagonista, sono quasi tutti personaggi realmente esistiti) ed eventi storici citati. :D Lo consiglierei a chi ha apprezzato "Il pendolo di Foucault", dato che riprende da quest'ultimo il tema del complotto. Rispetto a quest'ultimo, però, l'ho trovato decisamente più facile da leggere.

avatar for ghostmodernist

rated it

3 stars