The Prague cemetery

444 pages

English language

Published Jan. 6, 2011 by Houghton Mifflin Harcourt.

View on OpenLibrary

4 stars (2 reviews)

"19th-century Europe--from Turin to Prague to Paris--abounds with the ghastly and the mysterious. Jesuits plot against Freemasons. In Italy, republicans strangle priests with their own intestines. In France, during the Paris Commune, people eat mice, plan bombings and rebellions in the streets, and celebrate Black Masses. Every nation has its own secret service, perpetrating conspiracies and even massacres. There are false beards, false lawyers, false wills, even false deaths. From the Dreyfus Affair to the Protocols of the Elders of Zion, the Jews are blamed for everything. One man connects each of these threads into a massive crazy-quilt conspiracy within conspiracies. Here, he confesses all, thanks to Umberto Eco's ingenious imagination--a thrill-ride through the underbelly of actual, world-shattering events. "--

8 editions

Il cimitero di Praga

4 stars

Di questo romanzo mi è piaciuto soprattutto come si intrecciano e confondono magistralmente la Storia, cioè i fatti storici reali, che sono ben di più di una semplice cornice del romanzo, con la finzione e il complotto. Il tema del complotto e della falsificazione (oggi diremmo "fake news"), anche se riferito a un contesto molto diverso, lo trovo particolarmente attuale... Più di una volta sono andato a cercare (grazie, Google) per curiosità personaggi (a parte il protagonista, sono quasi tutti personaggi realmente esistiti) ed eventi storici citati. :D Lo consiglierei a chi ha apprezzato "Il pendolo di Foucault", dato che riprende da quest'ultimo il tema del complotto. Rispetto a quest'ultimo, però, l'ho trovato decisamente più facile da leggere.

avatar for ghostmodernist

rated it

3 stars

Subjects

  • FICTION / Historical
  • FICTION / Literary